Quali competenze certificheremo?

Il CHO è un esperto di organizzazioni positive e un professionista che sa che le organizzazioni non sono macchine ma organismi viventi, complessi e adattivi, che si modificano costantemente attraverso le interazioni interne ed esterne, e che le persone hanno bisogni, talenti, valori, capacità diverse e in costante mutamento.

Alla capacità di osservare l’organizzazione in maniera allargata, ovvero nella sua dimensione esterna, si aggiunge quindi la capacità di osservare in modo integrato anche la dimensione interna.  

Per farlo il CHO presidia 4 dimensioni:

1. Cultural trasformation. Il CHO promuove la cultural transformation orientando l’organizzazione verso un proposito forte, ancorato a finalità collettive, capace di generare un impatto sociale, ecologico e di promozione del bene comune. 

2. Corporate Happiness. Il CHO presidia l’area della cosiddetta corporate happiness, fa cioè della felicità una strategia organizzativa coerente.

3. Positive leadership. Il CHO coltiva la positive leadership, perché sa che non esistono Org+ senza leader positivi.

4. Positive organization. Il CHO presidia la positive organization: sceglie, disegna e gestisce processi e pratiche congruenti con la strategia identificata e capaci di generare benessere e percezione di coerenza.

Il presidio e l’efficacia del lavoro su queste 4 dimensioni deriva dalla padronanza di 8 competenze che caratterizzano la professionalità innovativa ed integrata del CHO e che il percorso allena attraverso la multi-disciplinarietà di relatori e testimonials aziendali, informazioni e casi derivati dalla più recente letteratura e ricerca sul campo in materia, laboratori, esercizi e momenti di confronto capaci di fornire strumenti concreti e metodi operativi per agire da subito il nuovo ruolo di CHO.

Le 8 competenze del CHO

  1. Organization Epigenetics
    La capacità di intercettare i principali modelli culturali dell’organizzazione e scegliere quali incentivare e quali disattivare in coerenza con la strategia sulla scienza della felicità.
  2. Evolutionary Cultural Change
    La capacità di definire una visione più grande dell’organizzazione, di tipo eco-sistemico e di implementare modelli di comportamento congruenti.
  3. Positive Leadership Development
    La capacità di definire, promuovere ed implementare un piano di sviluppo della Leadership Positiva diffusa a tutti i livelli dell’organizzazione.
  4. Self Energy Management
    La capacità di coltivare le proprie energie e allenare la propria felicità come competenza attraverso la definizione di un proprio piano di azione orientato al benessere per poter ispirare ed essere un esempio coerente. 
  5. Positive Future Planning.
    La capacità di comprendere il nesso tra i principali trend e scenari futuri, gli impatti sul benessere delle persone e le politiche di gestione e sviluppo dell’organizzazione positiva.
  6. Positive Practices Strategy 
    La capacità di selezionare ed implementare le pratiche e gli strumenti per generare benessere e positività verso i collaboratori, i clienti, i fornitori, gli investitori, gli stakeholders.
  7. Positive Organizational Management
    La capacità di analizzare, ridefinire, misurare e monitorare i principali processi di gestione delle persone definiti dalla happiness @work.
  8. Happiness @work strategy
    La capacità di definire un piano strategico per innestare la scienza della felicità nella cultura e nei processi organizzativi in grado di produrre risultati misurabili e positivi sul bottom line.

La certificazione tramite Open Badge

Lo strumento che abbiamo scelto di utilizzare per la certificazione in CHO è il sistema “Open Badge”. Si tratta di un bollino digitale, un vero e proprio attestato virtuale, una fotografia delle competenze individuali che ti accompagnerà per tutta la vita.

La piattaforma che utilizzeremo per creare il tuo open badge è my open badge, la migliore piattaforma Italiana, allineata allo standard 2.0,  in grado di facilitare la creazione, emissione, ricezione, pubblicazione, memorizzazione, condivisione e gestione degli Open Badge.

Approfondisci

I badge che acquisirai grazie al percorso in CHO attesteranno le competenze maturate, il metodo utilizzato per verificarle, l’indicazione di chi le ha rilasciate e l’identità di chi le ha conquistate.

Queste informazioni risultano leggibili da tutte le applicazioni che leggono Open Badge e sono collegabili in modo diretto a Linkedin e condivisibili con i principali social network, in modo da poterle rendere parte integrante del CV personale e risultando così spendibili in vari ambiti (ricerca di impiego, recruiting da parte delle aziende ecc.).

Le competenze sono le risorse principali di persone e aziende.

Nelle immagini sotto un esempio di utilizzo professionale della certificazione e degli open badge.

Alcune foto della consegna delle certificazioni durante la scorsa edizione.

Per capire meglio cosa sono gli Open Badge